Madagascar

Un paese nel continente africano, ma totalmente differente da essere considerato una gemma da esplorare in lungo e in largo per rendersi conto della sua unicità.

Una grande isola, ancora in parte selvaggia, da esplorare in jeep alla ricerca di lemuri, camaleonti e per appagare la vista con i tramonti sullo sfondo dei baobab, gli alberi giganti dell'Africa. Il 5% delle specie animali e vegetali che popolano il nostro pianeta è endemico del Madagascar. Un luogo magico, dove combinare un viaggio all'insegna della scoperta, della natura e del meraviglioso mare dalle acque cristalline.

 

Contattaci per saperne di più


INFO UTILI
Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese.
Visto d’ingresso: necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Il visto
viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento
previsto dalla normativa locale.
Occorre sempre controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri o
annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell'arrivo
nel Paese, la vignetta di permesso di soggiorno temporaneo.
Occorre in ogni caso essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.
Vaccinazioni obbligatorie: Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio per i
viaggiatori provenienti dai Paesi a rischio di trasmissione della malattia.
Fuso orario
Il Madagascar ha +1h rispetto all'Italia; stesso orario quando in Italia vige l'ora legale.
Moneta Locale
L’ Ariary è la valuta ufficiale.
Clima
Il clima in Madagascar è prevalentemente secco nei mesi tra aprile e novembre, mentre è
relativamente umido, da dicembre a marzo. A gennaio e febbraio è possibile trovare molte giornate
piovose, invece il clima ideale per visitare tutto il paese si trova nel periodo tra settembre e ottobre.
Pur essendo un’isola, il Madagascar si estende per una superfice di quasi due volte quella italiana. Si
sviluppa in lunghezza e quindi il clima varia decisamente a seconda ci si trovi a nord o a sud.